Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La fiction che vedrai: ecco le nuove serie di RaiUno nel palinsesto 2015-2016

 La fiction che vedrai: ecco le nuove serie di RaiUno nel palinsesto 2015-2016

Appassionati di serialità? Ecco le nuove fiction di RaiUno in arrivo nella prossima stagione. 

E' arrivata la felicità

E’ una commedia familiare che racconta l’incontro, e soprattutto i numerosi scontri, tra l’architetto Orlando (Claudio Santamaria), padre di un adolescente e di un bambino, abbandonato dalla moglie, e Angelica (Claudia Pandolfi), vedova in procinto di risposarsi e con due gemelle dal carattere opposto. Una commedia sentimentale in cui la ricerca della felicità passa attraverso mille peripezie e molti personaggi, con equivoci continui, una gara di ballo, un matrimonio che salta all’ultimo momento, la nascita di una bambina, amori inaspettati e suoceri dagli odi incrociati. 


È ARRIVATA LA FELICITÀ è scritto da Ivan Cotroneo con Monica Rametta e Stefano Bises, per la regia di Riccardo Milani e Francesco Vicario. Con Claudio Santamaria, Claudia Pandolfi, Alessandro Roja, Giulia Bevilacqua, Lunetta SavinoNinetto DavoliEdwige Fenech

Il paradiso delle signore

Sullo sfondo di un nuovissimo grande magazzino si intrecciano le vicende e i sogni di un gruppo di giovani donne che rappresentano l’Italia nuova. Teresa, appena giunta dal sud, incontrerà l’amore, ma scoprirà anche una vocazione professionale. Le sue colleghe dovranno imparare a conciliare emancipazione e sentimento, ambizioni e lealtà, tradizione e modernità.


IL PARADISO DELLE SIGNORE è scritto da Viola Rispoli, Fabrizio Cestaro, Debora Alessi Regia di Monica Vull, con Giuseppe Zeno, Giusy Buscemi, Christiane Filangieri, Alessandro Tersigni, Marco Bonini

 

Tutto può succedere

Quattro fratelli, Alessandro, Sara, Giulia e Carlo accomunati dall’esperienza di essere o scoprirsi genitori. Le loro storie, quelle dei loro genitori e dei loro figli, alle prese con le difficoltà e le sfide del nostro tempo. Le vicende di una famiglia moderna, orientate sull’esaltazione dei legami tra generazioni che resistono al trascorrere del tempo e agli incidenti della vita.

TUTTO PUÒ SUCCEDERE è scritto da Filippo Gravino, Guido Iuculano e Michele Pellegrini, per la regia Lucio Pellegrini. Con Maya Sansa, Licia Maglietta, Pietro Sermonti, Ana Caterina Morariu, Giorgio Colangeli.

Baciato dal sole

Elio, un giovane pugliese, arriva a Roma per partecipare a un talent show. Nonostante perda la finale per il misterioso intervento di Ruben, potente direttore generale di Idra Tv, la sua simpatia e il suo talento conquistano l’Italia. Gli viene così affidata la conduzione di un one man show che lo trasforma in una star. Ma i soldi e il successo non bastano a renderlo felice: il fantasma della madre, che lo abbandonò quando era ancora bambino, continua a perseguitarlo, mentre Milla, nipote del proprietario di Idra Tv, lo trascina pericolosamente nella dipendenza dalla cocaina. Gli unici che cercheranno di proteggerlo saranno i suoi genitori adottivi e Anna, l’amica del cuore.
BACIATO DAL SOLE è scritto da Alberto Taraglio, Maria Grazia Saccà e Alessandro Sermoneta, per la regia di Antonello Grimaldi. Con Guglielmo Scilla, Giuseppe Zeno, Barbora Bobulova, Loredana Cacciatore

Come fai sbagli

I Piccardo e gli Spinelli abitano gli uni accanto agli altri ma non potrebbero essere più diversi: conservatori e tradizionalisti gli uni, liberali e progressisti gli altri. Una cosa li unisce: dei figli adolescenti e la battaglia per cercare di educarli secondo i propri valori. Una sfida impossibile, cui però i nostri si impegnno ogni giorno, con risultati esilaranti. 
COME FAI SBAGLI è scritto da Gloria Malatesta, Doriana Leondeff e Michele Pellegrini, per la regia di Riccardo Donna e Tiziana Aristarco Con Enrico Ianniello, Daniele Pecci, Caterina Guzzanti, Francesca Inaudi

Il sistema

Partendo da un caso all’apparenza di facile soluzione, il maggiore Alessandro Luce in forza al GICO di Roma, reparto scelto della Guardia di Finanza, scopre un articolato sistema di criminalità organizzata che gestisce i giganteschi introiti delle cosche. Con l’aiuto della sua squadra, Alessandro si impegnerà a scardinare progressivamente il sistema da infiltrato: dalla piccola criminalità romana ai colletti bianchi, fino ad arrivare al Sistemista, uno degli uomini più ricercati al mondo. Un’epica lotta tra bene e male ispirata alla cronaca che mostra dall’interno i rischi dell’affascinante ma complesso lavoro della Guardia di Finanzia. 

 


IL SISTEMA è scritto da Sandrone Dazieri e Walter Lupo, per la regia di Carmine Elia. Con Claudio Gioè, Gabriella Pession, Valeria Bilello, Lino Guanciale, Thomas Trabacchi, Antonio Gherardi

 

L'allieva

Alice sta per terminare gli studi in medicina, ma non sa cosa fare del suo futuro. Sarà l’omicidio di una persona vicina a farle scoprire la sua vocazione: la medicina legale. Alice sceglie quella specializzazione è anche per rivedere Claudio Conforti, l’affascinante medico legale che ha conosciuto durante il sopralluogo e di cui si è perdutamente invaghita. La vita sentimentale movimentata, però, non la distoglierà dal suo lavoro: l’allieva, infatti, ha ancora tanto da imparare. Impegnata in casi intricati, Alice riuscirà a trovare la sua strada professionale.


L’ALLIEVA è scritto da Peter Exacoustos, Cecilia Calvi, Valerio D’Annunzio e Vinicio Canton, dai romanzi di Alessia Gazzola. Regia di Luca Ribuoli Con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale, Dario Aita, Marzia Ubaldi, Martina Stella.

Questo è il mio paese

Anna non ha nemmeno quarant’anni quando diventa sindaco. Senza esperienze politiche pregresse e con pochi alleati, lotta contro i giganti per difendere l’integrità dell’istituzione che rappresenta e per il bene della popolazione. 

QUESTO È IL MIO PAESE è scritto da Sandro Petraglia, Elena Bucaccio, per la regia di Michele Soavi Con Violante Placido, Francesco Montanari.

Anna e Yusef un amore senza confini

A causa di un banale errore Yusef, il compagno tunisino di Anna, viene costretto a lasciare l’Italia entro quindici giorni. Ben presto Anna, raggiunge Yusef nel suo paese d’origine. Le tensioni dell’incipiente ‘primavera araba’, però, separeranno nuovamente la coppia e quando di Yusef si perderanno le tracce, ad Anna non resterà che tornare in Italia rischiando la vita e imbarcandosi su una carretta che trasporta clandestini. 

ANNA E YUSEF UN AMORE SENZA CONFINI è scritto da Maura Nuccetelli, Urbano Lione, Nicola Cometti con la collaborazione di Cinzia TH Torrini e Donatella Diamanti Regia di Cinzia TH Torrini. Con Vanessa Incontrada, Adel Bencherif

Il confine

La guerra e l’amore raccontati attraverso la storia di tre giovani indissolubilmente legati tra loro, sul drammatico sfondo del primo conflitto mondiale. Emma, figlia di un commerciante ebreo, Franz, figlio di un rigido militare Austriaco, e Bruno, figlio di un operaio e fratello di uno dei più vivaci protagonisti dell’irredentismo triestino, saranno costretti a rinunciare alla propria giovinezza e lotteranno per sopravvivere e salvare non solo chi amano, ma anche ciò in cui credono. 

IL CONFINE è scritto da Laura Ippoliti e Andrea Purgatori Regia di Carlo Carlei Con Filippo Scicchitano, Caterina Shulha, Alan Cappelli Goetz

Io non mi arrendo

La commovente storia di Roberto Mancini (interpretato da Giuseppe Fiorello), vice commissario romano che per primo ha scoperto e denunciato il traffico di rifiuti tossici gestito dalla camorra nelle province tra Napoli e Caserta. Una battaglia che Mancini porterà avanti da solo con grande coraggio e tenacia, lottando contro i suoi antagonisti e contro quella malattia, contratta durante i sopralluoghi tra le discariche di rifiuti tossici e radioattivi, che nell’aprile 2014 ne causerà la morte. 

IO NON MI ARRENDO è scritto da Marco Videtta, Jean Ludwigg ed Enzo Monteleone, che firma anche la regia. Con Giuseppe Fiorello

Lampedusa

Una madre con i suoi due figli in fuga dalla guerra, ostaggio dei trafficanti di esseri umani sulle coste africane. Serra, comandante di un’unità della Guardia Costiera, che ogni giorno rischia la vita con il suo equipaggio per strappare i migranti alla morte. Viola, responsabile di un Centro di accoglienza, che cerca di restituire dignità a ogni donna, uomo, bambino che riesca a raggiungere l’Italia. Un’isola, Lampedusa - frontiera estrema dell’Europa - che vive la tragedia degli sbarchi, offrendo solidarietà incondizionata in mare e a terra. Non è semplice costruire un rapporto, in quell’emergenza quotidiana, ma Serra e Viola ci riusciranno. Superando le reciproche diffidenze, scoprendo il senso del loro lavoro, aiutando quella famiglia in fuga a ricongiungersi dopo un drammatico salvataggio notturno al quale parteciperà tutta la gente dell’isola.


LAMPEDUSA è scritto da Andrea Purgatori e Laura Ippoliti, per la regia di Marco Pontecorvo Con Claudio Amendola, Carolina Crescentini

 

Sotto copertura

A Casal di Principe si nasconde Antonio Iovine, super boss della camorra, uno dei trenta latitanti più pericolosi d’Italia. L’uomo è ricercato da quasi quindici anni e la sua cattura è ormai un chiodo fisso per Michele Romano, primo dirigente della Squadra Mobile di Napoli. Poco a poco, tra pedinamenti e intercettazioni, le vite dei membri della squadra di Polizia si intrecciano con quella della vivandiera del super latitante, la ventenne Anna, divisa tra la responsabilità di lavorare per Iovine, di cui forse non conosce tutte le atrocità, e l’amore nascente per un giovane ragazzo del posto. 
SOTTO COPERTURA, soggetto di Salvatore Basile, Mara Nuccetelli e Umberto Gnoli. Sceneggiatura di Salvatore Basile, Francesco Arlanch, per la regia di Giulio Manfredonia. Con Claudio Gioè, Guido Caprino, Filippo Scicchitano, Raffaella Rea, Simone Montedoro

Grand Hotel

Dalla provincia italiana, il giovane Pietro Neri arriva al Grand Hotel Paradiso, lussuoso albergo in una splendida valle alpina. Spacciandosi per cameriere, vuole indagare sulla scomparsa di sua sorella Caterina. Sulla sua strada incontrerà Adele Alibrandi, l’aristocratica figlia della proprietaria dell’albergo. La differenza di classe non impedirà ai due giovani di innamorarsi e scoprire la verità su Caterina e i misteri legati alla sua scomparsa. 
GRAND HOTEL è scritto da Peter Exacoustos, Daniela Bortignoni e Isabella Aguilar, per la regia di Luca Ribuoli. Con Eugenio FranceschiniValentina Bellè, Andrea Bosca, Dario Aita, Federica De ColaPierpaolo Spollon, Ugo DigheroEmanuela Grimalda.

Per conoscere tutte le conferme e altre novità dei palinsesti Rai 2015-2016 clicca qui

Tags

Condividi questo articolo