Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Critics Choice Television Awards 2015: la miglior tv dell`anno secondo la critica americana

 Critics Choice Television Awards 2015:  la miglior tv dell`anno secondo la critica americana

Sono stati assegnati i Critics Choice Television Awards 2015, ovvero i premi per le migliori serie televisive e i migliori programmi scelti dalla critica americana: tra i vincitori, il prequel di Breaking bad, Better Call Saul (premio miglior attore in una serie drammatica per il protagonista Bob Odenkirk e miglior attore non protagonista Jonathan Banks), la serie rivelazione Empire (miglior attrice in una serie drammatica Taraji P. Henson), e il discusso e apprezzato Transparent (miglior attore in una serie comedy Jeffrey Tambor, che nello show veste nei panni del genitore transgender protagonista, e miglior guest Bradley Whitford). Tra le conferme The Americans (miglior serie drammatica) e Orange is the New Black . Tra le commedie vince Silicon Valley (miglior serie comedy), grande successo, tra le miniserie, per Olive Kitterige di HBO, che porta a casa tre premi (miglior miniserie, miglior attrice Frances McDormand e miglior attore non protagonista Bill Murray). Miglior reality show è Shark Tank, che ha superato Anthony Bourdain: Parts Unknown, Deadliest Catch, Married at First Sight, MythBusters, e l'inossidabile Undercover Boss, come miglior competition show è stato scelto, invece, Face Off, che si impone sui candidati rivali The Amazing Race, America's Got Talent, Dancing With the Stars, MasterChef Junior e The Voice.

Ecco tutti i vincitori:

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

The Americans (FX)

in nomination Empire (Fox), Game of Thrones (HBO), The Good Wife (CBS),
Homeland (Showtime), Justified (FX) e Orange Is the New Black (Netflix)

MIGLIOR SERIE COMEDY

Silicon Valley (HBO)

in nomination Broad City (Comedy Central), Jane the Virgin (The CW), Mom (CBS), Transparent (Amazon), Veep (HBO) e You’re the Worst (FX)

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Taraji P. Henson
Empire
(Fox)

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Bob Odenkirk
Better Call Saul
(AMC)


MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMEDY
Jeffrey Tambor
Transparent
(Amazon)

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMEDY
Amy Schumer
Inside Amy Schumer
(Comedy Central)

MIGLIOR GUEST STAR IN UNA SERIE DRAMMATICA
Sam Elliott
Justified
(FX)

MIGLIOR GUEST STAR IN UNA SERIE COMICA
Bradley Whitford
Transparent
(Amazon)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY
Allison Janney
Mom
(CBS)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY
T.J. Miller
Silicon Valley
(HBO)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Lorraine Toussaint
Orange Is the New Black
(Netflix)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Jonathan Banks
Better Call Saul
(AMC)

MIGLIOR FILM TV
Bessie (HBO)

MIGLIOR MINISERIE

Olive Kitteridge (HBO)

MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINISERIE
Frances McDormand
Olive Kitteridge
(HBO)

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINISERIE
David Oyelowo
Nightingale
(HBO)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE
Bill Murray
Olive Kitteridge
(HBO)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE
Sarah Paulson
American Horror Story: Freak Show
(FX)

MIGLIOR PRESENTATRICE DI REALITY SHOW

Cat Deeley per So You Think You Can Dance (Fox)

MIGLIOR REALITY COMPETITION

Face Off (Syfy)

MIGLIOR REALITY SHOW
Shark Tank (ABC)

MIGLIOR SERIE ANIMATA

Archer (FX)

MIGLIOR TALK SHOW
The Daily Show With Jon Stewart (Comedy Central)

SERIE CON PIÙ BINGEWORTHY
The Walking Dead (AMC)

GENIUS AWARD
Seth MacFarlane

Tags

Condividi questo articolo