Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

71ma Mostra del cinema di Venezia: è il giorno di "Pasolini"

Nella notte tra l'1 e il 2 novembre 1975 il poeta e regista Pier Paolo Pasolini viene assassinato.

E' proprio il suo ultimo giorno di vita al centro del film "Pasolini" di Abel Ferrara, l'atteso, discusso, onirico biopic che verrà presentato stasera alla Mostra del Cinema di Venezia.

La vita e la morte di Pasolini in un giorno, gli affetti e i peccati, la forza e le debolezze, tutto, tranne la soluzione del "caso Pasolini". "Non sono un detective - ha dichiarato Ferrara -ho fatto un film sulla sua tragedia personale e sulla perdita di un genio, di un poeta, di un artista, di un uomo che aveva il raro talento di interpretare la realtà".

Pasolini avrà il volto affilato e intenso di Willem Dafoe, nel cast anche Ninetto Davoli, Riccardo Scamarcio e Valerio Mastandrea.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo